lunedì 7 settembre 2009

DI PIETRO: BERLUSCONI MINACCIA EDITORI, GIORNALISTI E OPPOSITORI

DI PIETRO, IDV IN PIAZZA IL 19 SETTEMBRE
(AGI) - Roma, 7 set. - ''L'Italia dei Valori conferma la propria adesione alla manifestazione per la difesa della liberta' d'informazione del 19 settembre indetta dalla Fnsi e dalle associazioni di categoria. In un momento così buio per la nostra democrazia è nostro dovere scendere in piazza senza se e senza ma''. Lo afferma in una nota il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro.''Berlusconi calpesta tutte le regole democratiche proponendosi come un dittatore di ritorno - continua Di Pietro - minacciando editori, giornalisti e oppositori. Ha riesumato le veline di ben altra memoria e sta cercando di asservire il servizio pubblico radiotelevisivo italiano al governo''.''La libertà d'espressione, sancita dall'articolo 21 della nostra Carta, è seriamente minacciata - conclude - lo dimostrano gli avvenimenti degli ultimi mesi che sono stati campanelli d'allarme anche all'estero. L'Italia dei Valori, che ha sempre sposato la battaglia per la difesa della libertà di stampa fuori e dentro il Parlamento, il 19 si mobiliterà con tutte le forze, rivendicando la libertà di informare e di essere informati''.

2 commenti:

luisa ha detto...

Non trovo modalità di adesione per chi non può essere in Piazza del Popolo il 19 settembre. Per favore dateci la possibilità di manifestare da lontano come se fossimo lì!
Luisa, Como

FNSI.19.SETTEMBRE ha detto...

troveremo il modo, l'importante è tenersi aggiornati a questo indirizzo